LA LEGGENDA DI FANTAGHIRÒ

di e con Fiorella Colombo e Fabrizio Marchesano, con la partecipazione di Giuseppe Pellegrini

Scene a cura di: Sandro Fracchiolla e Marco Mancini.

Spettacolo interattivo

Durata 60 min

Spettacolo per famiglie – per tutti

Una fiaba senza età fedele all’antica leggenda ligure

 «Io sono Fantaghirò… e questa è la mia storia»

La leggenda di Fantaghirò è uno spettacolo che s’ispira all’antica fiaba popolare che affonda le sue radici nelle antiche cronache di Genova. Narra le gesta di Fantaghirò, principessa guerriera, che parte al comando di una grossa e fondamentale spedizione per andare a combattere il re Turco.

Fantaghirò è Fiorella Colombo

Una giovane donna che sceglie di non adeguarsi alle aspettative culturali e sociali e ribalta con grande coraggio il ruolo femminile, secolarizzato anche dalla letteratura per l’infanzia nelle fiabe classiche, dove alla donna viene spesso attribuito un ruolo passivo, debole, subordinato e dove all’uomo è affidato il ruolo della scoperta, dell’azione, del comando, sempre agito in spazi aperti e in orizzonti ampi.

Questa variazione regionale della fiaba viene in questa sede reinterpretata secondo i temi ricorrenti nelle narrazioni tramandate oralmente per secoli, ma nello stesso tempo rinnovandoli.

Il Re turco è Fabrizio Marchesano
Lo scudiero è Giuseppe Pellegrini

Perchè vederlo:

  • una fiaba sulle pari opportunità nella differenza di genere

  • una fiaba che trascende il dualismo maschio/femmina

  • una fiaba che rispetta l’espressione individuale e personale

  • una fiaba che libera i “generi” dallo stereotipo e dal pregiudizo

  • una fiaba sulla libertà più grande: quella di essere sé stessi.

Scarica:

 CONTATTACI

 

 

 

Le foto di questa pagina sono di Furio Belloro e di Carlo Marchesano