Sulle tracce di ROBIN HOOD

Laboratorio di narrazione itinerante con testi di Fiorella Colombo, Fabrizio Marchesano, Lucia Razeto

con la grande compagnia dei Liberitutti insieme ai ragazzi dei Liberitutti Young: Filippo Brunelli, Federica Castagnoli, Fiorella Colombo, Laura Costa Reghini, Alberto D’Erba, Americo Damisella, Mirea Dosi, Alessandra Fassio, Alessandro Gajetta, Pietro Gazzillo,Francesca Macchiavello, Fabrizio Marchesano, Alice Pellegrini, Giuseppe (Zino) Pellegrini, Andrea Portesine, Lucia Razeto, Marco Tritto, Anna Urso, Lara Vaccaro, Eleonora Vita.

Durata: 2 ore circa (compreso il percorso per arrivare da una postazione all’altra, si raccomanda di indossare vestiti e scarpe comode)

Età consigliata: dai 5 ai 12 anni – per tutti

Una mezza giornata insieme, in mezzo alla natura, tra i boschi fuori città o tra i parchi nel verde, per addentrarci nella foresta di Sherwood, incontrare tutti i personaggi della nota leggenda anglosassone e scoprire insieme quale sia il vero significato della libertà.

Filippo Brunelli è il Principe Giovanni, Fabrizio Marchesano è lo sceriffo di Nottingham

Il menestrello Allen a Dale accoglie subito i partecipanti mettendoli in guardia riguardo ai pericoli che incontreranno nella foresta e alle prove che dovranno affrontare, anche se la ricompensa sarà grande: la libertà. Appena oltrepassato il confine tra il mondo di qua e il mondo di là, ci si imbatte nel popolo della foresta, molto preoccupato in quanto il Principe Giovanni ha messo sulla testa di Robin Hood una taglia di centinaia di monete d’argento, diffondendo la notizia che il loro paladino abbia rubato tutti i sacchi di farina dal magazzino regale. Anche Little John è cascato nella trappola che ha gettato fango sul suo braccio destro. Lo sceriffo di Nottingham è sulle tracce di Robin Hood, ma ogni volta subisce una sconfitta sempre più schiacciante. Lady Marion, dal canto suo, si è già messa in viaggio per andare a cercare Robin Hood, seguita dalla sua fedelissima balia, che ancora non ha compreso la vera natura della sua protetta. Fra Tuck tiene gioco al suo amico Robin, non svelando il suo nascondiglio: a Robin Hood serve tempo per prepaparare la battaglia finale. Servirà una nuova strategia per vincere questa lotta millenaria, ma bisogna agire presto perchè i tempi ormai sono maturi. Vuoi scoprire come? Ti aspettiamo nella foresta di Sherwood!

Scarica la locandina

Vai alle foto